Nicola Azara

nicolaazaraNato a olbia il 27/11/67 arriva al nuoto in età adulta, a 44 anni per riprendersi da una caduta in pista che gli ha fratturato costole scapola e clavicola.

Fin da piccolo ha sempre avuto la passione per la moto, ed è proprio in moto che viene investito da un’auto nel 2002 che gli compromette l’uso della gamba destra: amputazione del terzo medio!!!

Ma poi grazie alla moto, ennesima caduta in un circuito, che decide di provare l’acqua

Grazie al suo allenatore William Careddu, nel 2012 inizia un percorso che lo porta a partecipare ai regionali master dove ottiene da subito discreti risultati, e poi secondariamente agli assoluti paralimpici dove ottiene all’esordio negli invernali  del 2014 1 oro ed un bronzo.

Lo stesso anno ottiene il primo posto nel circuito regionale acque libere master 45, e il bronzo agli italiani paralimpici in acque libere.

Nel 2015 partecipa agli italiani assoluti paralimpici portando a casa due bronzi, e ai regionali master m 45 conquistando un’oro.

Attualmente è secondo nel campionato italiano acque libere assoluto paralimpico con una gara ancora da disputare, il 5 settembre in Sardegna.